Post n. 31 - Crypto bazar

 


Oggi vi presento un bellissimo progetto volto a favorire la circolazione di valute digitali, dedicato alla crypto community la quale sta vivendo una fase di espansione molto forte.


www.cryptobazar.it è un portale italiano di annunci peer to peer dove le persone possono mettere in vendita qualsiasi oggetto e offrire agli acquirenti la possibilità di pagare in criptovaluta. 


Il team che gestisce il portale esamina minuziosamente ogni nuovo annuncio affinché non compaiano offerte di prodotti illegali o sospette truffe, scongiurando dunque la possibilità di avere guai con la giustizia (il caso Silk Road insegna), salvaguardando cosí il più possibile le parti.


Gianluca Vitrano, co-fondatore di Crypto bazar, mi ha comunicato inoltre che il team di sviluppo ha intenzione di implementare a breve un servizio di escrow al fine di innalzare notevolmente il livello di sicurezza negli scambi a distanza: un escrow è un sistema che riceve il pagamento ma lo rende disponibile al venditore soltanto dopo che l'acquirente abbia dimostrato soddisfazione. (Sistema giá utilizzato dal gigante cinese AliExpress, oltre che dai servizi di compravendita bitcoin peer to peer, come Localbitcoins, tanto utilizzati in paesi con forti limitazioni all'accesso agli scambi convenzionali).


Dunque perchè potrebbe essere interessante pagare in crypto e ricevere pagamenti in crypto?

Si tratta di un modo snello ed intelligente per godere di una plusvalenza senza necessariamente tornare in euro e comprare qualcosa di utile o piacevole. Può essere poi ancora più interessante per il venditore tramutare un oggetto non più di suo interesse in frazioni di Bitcoin, moneta virtuale deflattiva con enorme potenziale di crescita.

Commenti

Post più popolari